In vetrina

Download
Scheda progetto PerCorso di bibliolettur
Documento Adobe Acrobat 154.1 KB

I cinque sensi (vista, udito, tatto, olfatto e gusto) più il famigerato sesto senso svolgono un ruolo chiave nella conoscenza del mondo e nell’interazione con l'ambiente.

A tale proposito Magic BlueRay di Elena Sbaraglia con lo scrittore Dario Amadei propone un PerCorso di bibliolettura interattiva sensoriale per indagare questi sensi tra le pagine dei libri di narrativa.

Le storie che leggiamo hanno il potere di evocare emozioni attraverso suoni, musica, immagini, profumi, sapori, semplici sfioramenti ed è questo che rende reali le situazioni che vengono raccontate e che sentiamo nostre.

È grazie ai sensi che diamo forma e sostanza all’immaginario.

 

In ognuno dei sei incontri di due ore ciascuno, che saranno modulari, verrà trattato un senso secondo i principi della bibliolettura interattiva e dell'indagine narrativa. I partecipanti possono portare libri e/o oggetti che rimandano al tema dell'incontro.



Il 25 ottobre presso la BIblioteca Nazionale di Roma, il nostro #piccoloGrande libro "Nel mio Paese c'era la guerra" (Graphofeel edizioni) ha ricevuto il Primo Premio Nazionale Salvo D'Acquisto "I ricordi della memoria" da L'Ecole Instrument de Paix Italia. Un riconoscimento veramente prestigioso di cui siamo molto orgogliosi.

Per vedere le foto della premiazione clicca qui 



L' I.C. Nelson Mandela il 27 ottobre alle 17:00 ha partecipato all'iniziativa #ioleggoperché con un evento bellissimo alla libreria Mondadori Bookstore di Piazza Cola di Rienzo. I ragazzi, accompagnati da Dario Amadei, Elena Sbaraglia e il maestro di musica Cesare del Prato hanno fatto un reading parole e musica veramente imperdibile #contestioleggoperché2017

Per vedere il video clicca qui

Per vedere le foto clicca qui



Mercoledì 21 giugno alle 18 presentazione presso la Mondadori di piazza Cola di Rienzo 

Nel mio Paese c'era la guerra, Graphofeel edizioni, a cura di Dario Amadei ed Elena Sbaraglia, è stato presentato il 21 giugno alla libreria Mondadori Cola di piazza Cola di Rienzo.

Raccolta di racconti sulla migrazione umana tra realtà e immaginazione, scritti dai ragazzi delle classi seconde e terze della Scuola Media Villoresi di Roma.
Per info clicca qui

Per vedere le foto clicca qui



 

Domenica 28 maggio alle ore 11.30 Dario Amadei ha presentato Astutillo e il potere dell'anello (ed. Graphofeel edizioni) durante il Cubo Festival presso il Giardino Pensile - Borgo di sopra a Ronciglione. 

Una mattinata davvero divertente, a tratti esilarante, con gli artisti di strada che popolavano quella mattina il borgo. 

Tanti i desideri espressi e le curiosità svelate sul nostro amico cicciottello. 

Per vedere le foto clicca qui e qui

Per vedere i video clicca qui e qui


Il 22 maggio, presso la sala della Protomoteca in Campidoglio si è svolta la presentazione del libro “Nel mio Paese c’era la guerra” (Graphofeel edizioni), che ha ricevuto una medaglia come adesione presidenziale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e una lettera di encomio dal Presidente del Senato, Pietro Grasso. 

Belle persone hanno riempito la sala e scaldato i nostri cuori. Naturalmente loro, i protagonisti, giovanissimi autori che hanno raccontato la loro esperienza e i genitori, che hanno permesso la realizzazione del progetto. Le insegnanti che vanno oltre i programmi scolastici per dare opportunità diverse ai loro alunni. I relatori, Ilaria Masinara di Amnesty International, Marco Guadagnino di Save the Children, Paolo Masini di MigrArti e il prof. Christopher Hein del C.I.R. che hanno usato parole lodevoli per il progetto apprezzando la qualità del libro prodotto. L’Assessore alla Persona, Scuola e Comunità solidale del Comune di Roma, Laura Baldassarre che, nel suo discorso, ha colto il senso del libro, sottolineando l’importanza delle parole. 

Un bravissimo Gino Manfredi, accompagnato musicalmente dall’altrettanto bravissimo Fabio Fochesato, ha fatto vibrare le emozioni contenute in quelle pagine leggendo alcuni brani del libro.

Noi, che non ci stancheremo mai di sorprenderci delle capacità dei ragazzi, non possiamo far altro che ringraziare tutti per l’esperienza meravigliosa che abbiamo vissuto con il laboratorio, sottolineando sempre e con forza l’immenso potere della narrazione creativa, che permette di dare forma e sostanza alle idee e alle parole e di rendere protagonisti loro, i ragazzi, liberi ed entusiasti di far sentire la voce.

Per vedere le foto dell'evento clicca qui


Download
Scheda laboratorio public speaking.pdf
Documento Adobe Acrobat 163.3 KB
Download
Richiesta_di_iscrizione CORSO pratico di
Documento Microsoft Word 52.5 KB


Vieni a vedere a quali eventi abbiamo partecipato, a conoscere i nostri partner e i nostri siti amici